Fipsas


I CORSI DI PESCA IN APNEA CON DIDATTICA F.I.P.S.A.S.

La Federazione Italiana della Pesca Sportiva e delle Attività Subacquee (FIPSAS), tra le sue molteplici attività, annovera anche la Pesca in Apnea.
Questa disciplina sportiva, nonostante i divieti e le restrizioni che hanno contribuito a limitare il suo libero esercizio a causa della istituzione in Italia delle AMP, è ancora l’attività più popolare di tutto lo sport subacqueo.
La F.I.P.S.A.S. segue con particolare interesse l’evoluzione tecnica e culturale della Pesca in Apnea.
Nel 1992 ha creato in Italia una didattica specializzata nella Pesca in Apnea, con l’obiettivo di offrire ai propri associati una formazione in grado di coniugare le tecniche di pesca con la sicurezza e la conoscenza ed il rispetto per l’ambiente marino.
Nel corso di questi anni sono stati formati circa 300 istruttori di pesca in apnea e sono stati brevettati più di 4.000 pescatori.
Ciononostante, con il passare del tempo, è risultata palese la necessità di aggiornare ed innovare i metodi di lavoro, i programmi didattici e l’organizzazione territoriale dei corsi. L’obiettivo principale, che la F.I.P.S.A.S. si propone di raggiungere, è quello di offrire ai pescatori in apnea, agonisti, sportivi o amatoriali, una didattica nuova ed adatta ad affrontare in modo responsabile una pesca in apnea realmente eco-compatibile, rispettosa delle leggi vigenti ,selettiva e sicura.

L’Apnea è mistero, è fascino, storia e i progressi compiuti in questi ultimi anni sono stati sorprendenti.
L’evoluzione medico-scientifica, tecnica e didattica permette oggi a milioni di appassionati di usufruire di conoscenze e attrezzature tecnologicamente avanzate che sono il frutto di ricerche fatte con la collaborazione di grandi campioni i quali, a loro volta, hanno contribuito alla crescita del mondo apneistico.
Ma con la crescita della domanda, il neofita e l’esperto necessitano, oggi più di ieri, di una figura professionale specifica:
l’ Istruttore di Pesca in Apnea.

L’istruttore di pesca in apnea deve essere un vero professionista del mondo subacqueo.
Una passione da trasmettere con professionalità, competenza e simpatia.
Pescare in apnea non é una sfida con se stessi ma é qualcosa di più grande, é una ricerca interiore che porterà gli allievi alla scoperta di un mondo meraviglioso.
L'esperienza, nell'insegnamento di una disciplina sportiva, é una componente fondamentale per il conseguimento di risultati soddisfacenti, non solo a vantaggio della specifica disciplina trattata, ma anche in riferimento ai processi di crescita mentale e fisica di tutti gli allievi.
Il sistema didattico della Società ANS Spearfishing, è stato sviluppato tenendo in considerazione i livelli standard federali che consentono all’istruttore di offrire un preciso iter didattico a diverse tipologie di allievi.
I brevetti di Pescatore in Apnea, sportivo o agonistico, ma anche il brevetto di pescatore amatoriale, potranno soddisfare tutti coloro che partecipano al corso.
Il nostro obiettivo è di far apprezzare l’apnea agli allievi di qualsiasi età e livello attraverso la consapevolezza che la pesca in apnea, oltre ad essere una disciplina mentale che permette di entrare in simbiosi con l’elemento acqua, con il mare, è una disciplina divertente e che consente in modo naturale di esplorare fondali ed ammirarne la fauna.

Il pescatore in apnea è il primo amante del mare, colui che sapientemente sa coniugare passione e rispetto per un ecosistema straordinario ed affascinante.
La pesca in apnea è una nobile arte il cui impatto ambientale è pressochè nullo in relazione alle metodiche di pesca professionale più utilizzate.
Non a caso è una disciplina antichissima che è sempre stata praticata dall'uomo fin dai suoi albori.
Oggi, l'evoluzione tecnica, scientifica e didattica, permette agli appassionati di avvalersi di moderne attrezzature e modalità teorico-pratiche per affinare tecniche di pesca che rispettano un ambiente che tutti noi amiamo: IL MARE.
Il pescatore in apnea è quindi uno sportivo che, mediante una metamorfosi psicofisica, entra in simbiosi con il mare e le sue specie, selezionando le prede in base alla loro riproduzione e al loro sviluppo biologico.

I Corsi di Pesca in Apnea della S-Life prevedono:
Corso Amatoriale: è riservato a tutti coloro che desiderano esercitare la pesca in apnea come attività ludico-amatoriale.
Corso Sportivo: è riservato a coloro che desiderano esercitare in modo continuativo la pesca in apnea come attività tecnica e sportiva – non agonistica.
Corso Agonistico: è riservato ai pescatori sportivi che intendono svolgere attività agonistica. È di competenza dell’Istruttore e del Maestro di Pesca in Apnea.
Il programma didattico dei corsi è comprensivo del manuale allievo, rilascio brevetto e Tessera Federale FIPSAS.
I corsi sono svolti sia durante la stagione invernale sia durante la stagione nelle nostre sedi.

CORSO DI PESCA IN APNEA AMATORIALE
Il corso è indirizzato a tutti coloro che desiderano praticare la pesca in apnea in modo estemporaneo ed amatoriale.
La finalità del corso è quella di offrire all’allievo:
- Una conoscenza della legislazione vigente in materia di Pesca in Apnea
- Adeguate misure di sicurezza
- Un codice di comportamento
- Informazioni sulle AMP e sulle zone di tutela biologica

Il programma didattico prevede semplici nozioni su:
1) Norme che regolano l’esercizio della pesca in apnea in Italia
2) Politica ambientale
3) Rischi connessi all’immersione ed alla pesca in apnea
4) Biologia marina e tecniche di pesca
5) FIPSAS e Sport Subacqueo
6) AMP, zone di tutela biologica e codice di comportamento del pescatore in apnea
Il lavoro potrebbe essere accompagnato da un opuscolo illustrativo contenente una sintesi degli argomenti del corso.

Standard tecnici:
Età minima - 16 anni
Requisiti minimi - Sufficiente abilità natatoria
Ore minime in acque libere o in bacino delimitato - 2 (DUE)
Abilitazione - Attesta la capacità di esercitare la pesca in apnea in modo estemporaneo ed amatoriale, nel rispetto dell’ambiente, della sicurezza e delle leggi vigenti.
Visita medica - Certificato medico sportivo non agonistico.

CORSO DI PESCA IN APNEA SPORTIVO
Il corso è indirizzato a tutti coloro che desiderano praticare la pesca in apnea in modo continuativo, in condizioni di sicurezza, con un adeguato bagaglio di conoscenze tecniche ed una corretta preparazione psico-fisica.
La finalità del corso è quella di offrire all’allievo conoscenze su:
a) Tecniche di Pesca in Apnea
b) Ambiente marino
c) Misure di sicurezza
d) Preparazione atletica
e) Legislazione vigente sulla pesca in apnea in Italia
f) Codice di comportamento del pescatore in apnea

Il Programma didattico dovrà prevedere:
1) Nozioni di anatomia e fisiologia
2) Patologie legate all’immersione
3) Ecologia ed etologia dell’ambiente marino
4) L’immersione in apnea ed i rischi connessi
5) Teoria e pratica delle tecniche di pesca
6) Le attrezzature sportive
7) Leggi sulla pesca
8) AMP e codice di comportamento del pescatore in apnea
9) Rianimazione e primo soccorso
10) La FIPSAS e il Settore A.S.
11) Storia dello Sport Subacqueo e della pesca in apnea

Standard Tecnici: 
Età minima - 16 anni
Requisiti minimi - Buone capacità natatorie e apneistiche
Ore minime in bacino delimitato - 6 (SEI)
Ore minime in acqua libere - 4 (QUATTRO)
Teoria Minimo - 10 (DIECI) ore
Abilitazione - Attesta la capacità di esercitare la pesca in apnea in modo sportivo e continuativo nel rispetto dell’ambiente marino, delle condizioni di sicurezza e delle leggi vigenti.
Visita medica - Certificato medico sportivo non agonistico.

CORSO DI PESCA IN APNEA AGONISTICO
Il corso è riservato a tutti coloro che desiderano partecipare a gare di pesca in apnea organizzate dalla F.I.P.S.A.S. attraverso il Settore A.S.
La finalità del corso è quella di formare pescatori in apnea in grado di affrontare il circuito agonistico federale con una adeguata preparazione tecnica e psico-fisica, conoscenza delle misure di sicurezza ed il rispetto di un codice etico – sportivo.
Il corso sarà svolto da un Istruttore o da un Maestro di pesca in apnea, il quale avrà il compito di certificare l’idoneità dell’allievo a partecipare al circuito agonistico federale.

Il Programma comprenderà (oltre a quanto previsto per il subacqueo sportivo):
1) Tecniche di allenamento;
2) Principi di alimentazione e dietetica;
3) Tecniche di gara;
4) Attrezzature specialistiche;
5) Conoscenza e lettura dei fondali;
6) Normative sulle gare di pesca in apnea.

Standard Tecnici:
Età minima - 18 anni
Requisiti minimi - Ottime capacità natatorie e apneistiche
Ore minime in bacino delimitato - 8 (OTTO). Per gli allievi in possesso del Brevetto di Pesca in Apnea Sportiva le ore minime in bacino delimitato sono 3 (TRE)
Ore minime in acque libere - 8 (OTTO). Per gli allievi in possesso del Brevetto di Pesca in Apnea Sportiva le ore minime in acque libere sono 4 (QUATTRO)
Teoria Minimo 15 (QUINDICI) ore. Per gli allievi in possesso del Brevetto di Pesca in Apnea Sportiva le ore minime di teoria sono 5 (CINQUE)
Abilitazione - Attesta la capacità a partecipare a gare di pesca in apnea in condizioni di sicurezza con una preparazione tecnica ed atletica adeguata.
Visita medica - Certificato medico sportivo agonistico.

ALLENAMENTO
Tutti i nostri corsi per il conseguimento dei brevetti sono affiancati da sedute di allenamento mono o bi-settimanale in base alle esigenze di ogni singolo atleta.
Si tratta di schede tecniche che consolidino i livelli delle prestazioni già acquisite e testino periodicamente i miglioramenti di ciascun apneista.
Ciò permette di perfezionare gesti e acquaticità e di ampliare le proprie conoscenze attraverso allenamenti mirati e all' avanguardia, il tutto completato da uscite in acque libere anche durante il periodo invernale.
L' allenamento corretto è la chiave per migliorare le proprie performance atletico sportive e per mantenere al meglio la forma fisica e mentale di cui questa disciplina necessita.
A questo servono i corsi di mantenimento della S-Life.

Language